Menu

Andrea Soban eletto Gelatiere dell'Anno 2017

100 tra i migliori gelatieri d'Italia chiamati ad eleggere il migliore collega del 2017, hanno votato Andrea Soban!

Il nuovo premio, indetto dal sito enogastronomico Dissapore.com, a corollario dell'annuale Classifica delle Migliori Gelaterie d'Italia, ha visto trionfare il nostro Andrea.
Un riconoscimento ambito e di altissimo valore, perchè arrivato da una super giuria tecnica formata dai migliori gelatieri d'Italia.

I criteri per la selezione andavano a ricercare la migliore professionalità, la preparazione, l'opera di divulgazione, la qualità o la bontà del gelato proposto nella propria gelateria.
Si poteva votare qualsiasi professionista purchè in attività in una gelateria all'interno del territorio italiano.
Andrea è risultato vincitore (gelateria Soban, Valenza-Alessandria-Trieste), precedendo nell'ordine i colleghi Paolo Brunelli (gelateria Brunelli, Senigallia), Antonio Mezzalira (Golosi di Natura, Gazzo Padovano), Gianfrancesco Cutelli (gelateria De' Coltelli, Pisa), Maurizio Bernardini (Galliera 49, Bologna) e Antonio Luzi (gelateria Makì, Fano).

chiara soban andrea
Un elenco di altissimo valore che testimonia l'importanza di questo premio, per la primissima volta assegnato direttamente dai gelatieri e non da altri.

"Con grande sorpresa ma soprattutto estremo orgoglio scopro di essere stato votato dai colleghi 'Gelatiere dell'Anno 2017'. Avere la stima di chi fa il tuo stesso mestiere è una cosa che non ha prezzo e che mi fa veramente felice.

La prima, vera, volta in cui sono uscito dal nostro laboratorio per farmi conoscere è stata allo Sherbeth Festival, festival internazionale del gelato a Cefalù nel 2010, che considero l'inizio di un lungo percorso che mi ha portato fino a qui.
Lì ho cominciato ad avere il privilegio di conoscere tanti gelatieri di cui avevo io per primo stima e ammirazione: di alcuni sono poi diventato amico, con tutti mi sono potuto confrontare e crescere professionalmente. Di questo non potrò mai smettere di ringraziare Antonio Cappadonia, Davide Alamia, Piergiorgio Martorana e Claudia Santoro per avermi dato la possibilità di far parte di quell'incredibile progetto (che per certi versi è stato ed è un catalizzatore che ha dato un'impronta e una spinta nuova al gelato in Italia).
Senza dimenticare tutti i colleghi e gli amici che in questi anni hanno avuto la disponibilità di condividere parte del loro tempo e delle loro conoscenze con me.

Un profondo grazie va ai miei genitori, ai miei fratelli, a Monica ed ora ai miei due pupi, Linda e Luca, che mi hanno permesso di realizzare questo percorso, fatto di anni di lavoro, studio, viaggi, incontri, notti insonni, incazzature, fatica, gioie ma soprattutto amore.
Amore nel fare il gelato e passione per cercare di diventare un professionista migliore giorno dopo giorno.
Quindi, al di là di tutto e di tutti, GRAZIE DI CUORE!"

andrea soban autografo libro